Audit SEO dell'HOBBS London Fashion Ecommerce Store

È ora di immergersi in un altro sito di e-commerce e trovare un po 'd'oro SEO pepite che potrebbero far decollare il loro traffico!

Questa volta è il negozio di moda HOBBS di Londra, con sede nel Regno Unito, che riceve circa 212,000 visitatori al mese, tuttavia la maggior parte è di marca, e il loro traffico organico mensile dalla ricerca non di marca è di circa 58,000 nel Regno Unito:

Hobbs traffico organico senza marchio

Avvio dell'audit

Inizierò con alcuni dei classici controlli dal mio Audit SEO post (clicca qui se non l'hai ancora letto), che spesso identificano diversi problemi SEO fondamentali che possono essere risolti rapidamente.

site: domain.com - alcune bandiere rosse chiave

Dopo aver eseguito la ricerca "site: hobbs.co.uk -site: www.hobbs.co.uk" senza virgolette, possiamo vedere i sottodomini indicizzati che non provengono dal sito web principale.

Da questo, posso vedere alcuni indicizzati che probabilmente non dovrebbero essere:

  • m.hobbs.co.uk - 79 pagine indicizzate
  • reviews.hobbs.co.uk - 3 pagine indicizzate
  • survey.hobbs.co.uk - 1 pagina indicizzata

Risultati di Google per m. sottodominio

Il principale da controllare qui è ovviamente il m. sottodominio, poiché ha il maggior numero di pagine indicizzate.

Se controlliamo archive.org, possiamo vedere che questo mobile il sottodominio è stato presumibilmente reindirizzato al sito Web principale nel gennaio 2016, il che significa che queste pagine dovrebbero essere già state escluse dall'indice.

Reindirizzamento dell'archivio del sottodominio di Hobbs Mobile

Perché queste pagine sono ancora indicizzate?

Potrebbe essere uno dei tanti motivi:

  1. Una vecchia mappa del sito in Google Search Console che cerca di indicizzare questi URL.
  2. Reindirizzamenti errati da m. al sito principale.
  3. I collegamenti interni a m. pagine dal sito principale causando confusione.

I reindirizzamenti sono implementati correttamente con un 301, e senza un'analisi approfondita e l'accesso a Google Search Console sarà difficile parlare degli altri per ora.

I link interni del prodotto differiscono dai Canonicals

I collegamenti interni a prodotto le pagine del sito utilizzano il campo "productID" nell'URL con un carattere maiuscolo. Tuttavia, tutti i canonici utilizzano "productid" con la versione minuscola.

variazione url canonical hobbs

Questo dovrebbe essere modificato in modo che tutti i link interni utilizzino la versione canonica.

URL di prodotto duplicati indicizzati con parametri della pagina di riferimento

Il sito utilizza parametri di collegamento interni per tenere traccia della provenienza dei clic, sotto forma di & refpage = maincategory / sub-category

An example url: https://www.hobbs.co.uk/product/display?productID=0119-4825-3786L00&productvarid=0119-4825-3786L00-AQUA-12&refpage=coats-jackets/green

Tuttavia alcuni di questi URL del prodotto sono stati indicizzati, anche con il collegamento canonico che punta alla versione principale:

Più URL di prodotto indicizzati

Google non dovrebbe indicizzare più URL per la stessa pagina, poiché potrebbe portare a problemi di qualità legati alle sanzioni di Panda.

Potrebbe trattarsi di un problema relativo ai collegamenti interni errati utilizzati rispetto ai canonici del prodotto.

Pagine di primo livello mancanti collegamenti canonici

Hobbs utilizza un layout diverso per molte delle loro pagine di categoria di primo livello, prendendo di mira alcuni importanti parole chiave. Tuttavia mancano tutti gli elementi di collegamento canonico!

Mancano anche questi dalle loro pagine informative.

Alcuni esempi:

  • https://www.hobbs.co.uk/clothing-shop
  • https://www.hobbs.co.uk/stores

L'URL principale di tutte le pagine dovrebbe avere un collegamento canonico autoreferenziale, quindi questi dovrebbero essere aggiunti ai loro modelli di pagina.

Collegamenti in entrata interrotti a 404 pagine

Ahrefs Broken Links Hobbs

È importante che i link in entrata che vanno al sito puntino a una pagina attiva. Se la pagina non esiste più, questi devono essere reindirizzati 301 per mantenere la potenza di quei link in entrata.

In ahrefs possiamo vedere oltre 4,000 backlink che vanno a 404 pagine, il che rappresenta una buona quantità di link che possono reclamare e che potrebbero avere un impatto sulle loro classifiche.

C'è di più? Probabilmente

Questa è la fine di questo mini-audit, ma sono sicuro che ci sono molti altri problemi che ho potuto trovare.

Questi audit sono una piccola vetrina per mostrarti come trovare problemi SEO su un sito web.

Sono anche un esempio di come posso aiutarti con il tuo sito web.

Se hai bisogno di aiuto con il tuo SEO, puoi saperne di più i miei servizi qui.

Quanto è stato utile questo post?

Clicca su una stella per votarla!

Voto medio 5 / 5. Conteggio voti: 1

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Cerchiamo di migliorare questo post!

Diteci come possiamo migliorare questo post?

Matt Jackson

Specialista SEO e-commerce, con oltre 8 anni di esperienza a tempo pieno nell'analisi e nella correzione di siti Web di shopping online. Esperienza pratica con Shopify, Wordpress, Opencart, Magento e altri CMS.
Ho bisogno di aiuto? Scrivimi per maggiori informazioni, a [email protected]

Questo post ha commenti 0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *